18 Febbraio 2015 Chromobotia macracanthus

Chromobotia macracanthus

Nome comune: Botia pagliaccio

Nome scientifico: Chromobotia macracanthus

Dimensioni: 30cm max

Habitat: Indonesia

Temperatura: 25°-30°

Descrizione: Specie famosa in tutto il mondo, il botia pagliaccio è venduto molto piccolo, circa 4 cm. Molto spesso viene acquistato da acquariofili che non conoscono la lunghezza e la mole che possono raggiungere questi pesci (circa 30 cm). Fortunatamente oggi si assiste ad una nuova generazione di acquariofili consapevoli che alleva questi pesci in gruppi, anche numerosi, in grosse vasche ben ossigenate e con pochi altri ospiti, in grado di sopportare la loro irruenza. Andrebbero tenuti in gruppi di 5-6 o più. Data la loro mole gli acquari dovrebbero avere un volume minimo di 280 to 450 litri. Questi pesci hanno delle escrescenze biforcute sotto gli occhi, che servono come sistema di difesa. Possono risultare pericolosi nel maneggiarli durante la cattura, possono rimanere menomati. Raccomandati quindi contenitori molto robusti per il trasporto. Quando sono tenuti in meno di 5 esemplari sono molto timidi.

Lascia un commento